Indietro La Stampa giovedì 26 aprile 2018
Cerca Sezioni 26 apr

La Stampa

giovedì 26 aprile 2018
Vicino
Annuncio
26. apr. 23:30 Eletropaulo, è guerra di rilanci Iberdrola contro l’Enel a Bruxelles 
La Stampa
È guerra di rilanci per Eletropaulo, la società di distribuzione brasiliana finita al centro di una sfida tra il gruppo elettrico italiano Enel e lo spagnolo Iberdrola. Entrambe le società ieri hanno migliorato i termini delle proprie offerte, ma a surriscaldare i toni è stata una pesante mossa di Iberdrola: gli spagnoli hanno chiesto all’Ue di ver...
 Mi piace Rispondi
26. apr. 10:00 I Lloyd’s a caccia di nuovo personale per la sede di Bruxelles 
La Stampa
Procede a passo spedito l’insediamento dei Lloyd’s a Bruxelles. Lo storico mercato delle assicurazioni e riassicurazioni aveva annunciato già diversi mesi fa di aver scelto Bruxelles, in Belgio, come propria sede Ue post Brexit. L’obiettivo è quello di essere operativi già dal 1 ° gennaio 2019. La mossa consentirà al mercato dei Lloyd’s di continua...
 Mi piace Rispondi
26. apr. 9:13 L’avvento dei robot spaventa gli occupati italiani 
La Stampa
I robot spaventano gli occupati in Italia. Il tema dell’avvento di una nuova fase di automazione è attuale. La consapevolezza del cambiamento in corso sta via via prendendo piede. Quasi un terzo (28%) della forza lavoro in Europa dice di essere preoccupato che il proprio lavoro verrà automatizzato nel futuro. E’ quanto emerge dall’indagine «WorkFor...
 Mi piace Rispondi
26. apr. 5:33 Mondardini lascia il ruolo di ad nel gruppo Gedi, al suo posto arriva Cioli 
La Stampa
Monica Mondardini lascia la carica di amministratore delegato di Gedi, il gruppo che edita, tra gli altri, La Stampa, La Repubblica, L'Espresso e il Secolo XIX. Al suo posto, su proposta fatta al cda dal presidente Marco De Benedetti, arriva Laura Cioli....
 Mi piace Rispondi
25. apr. 23:11 Un giudice di ferro fa chinare il capo a Bolloré  
La Stampa
Niente li accomuna. Da una parte il distinto e brillante Vincent Bolloré. Dall’altra l’austero e discreto Serge Tournaire. Il magnate, uno degli uomini più potenti di Francia, sempre ben inserito nel mondo della politica. E il giudice istruttore, di cui esistono solo due misere foto, con la faccia scocciata che guarda chi le ha scattate, mentre lui...
 Mi piace Rispondi
In Cima

Impostazioni di Data

Oggi è venerdì 14 dicembre 2018

+ 1 -
+ 1 -
+ 2016 -

Vicino

Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie, come descritto nella nostra politica dei cookie.

Accetto